La certificazione garantisce che i segnali sopraelevati ed incassati a LED di OCEM sono conformi agli standard CASA MOS139.

 

 La linea di prodotti LED a risparmio energetico di OCEM Airfield Technology è stata certificata per rispondere alle norme dell’ente australiano Civil Aviation Safety Authority per i segnali pista e di illuminazione taxiway.

La società, che è un pioniere nello sviluppo di prodotti a LED, ha già nel suo portfolio certificazioni conformi ai principali standard ICAO e FAA: ora, grazie al lavoro svolto negli ultimi mesi dai suoi ingegneri, può vantare di avere anche la CASA MOS139 (Manual of Standards Part 139 – Aerodromes).

Il mercato australiano rappresenta una sfida unica per l’illuminazione aeroportuale a causa del clima molto variabile del paese. Il centro e le regioni occidentali sono secche ed aride, mentre la costa settentrionale è esposta ai monsoni tropicali e a condizioni tipiche della savana.

In particolare, le luci incassate sono generalmente suscettibili ad infiltrazioni d’acqua durante le forti piogge. I segnali a LED di OCEM evitano questo tipo di inondazioni incorporando ciascuna luce con una base superficiale e tre guarnizioni, che assicurano una protezione tripla per impedire all’acqua di penetrare all’interno.

La tecnologia LED consuma meno energia ed ha una vita più lunga rispetto alle luci alogene, fornendo dunque un risparmio sostanziale dei costi energetici e di manutenzione.

La linea di prodotti OCEM offre qualità ed affidabilità per quegli aeroporti che desiderano avere una gestione delle operazioni di campo in totale sicurezza (ora garantita anche dalla certificazione MOS139).

OCEM Airfield Technology

Lighting the future

 

A PROPOSITO DI OCEM

OCEM è un fornitore focalizzato nel settore dei sistemi di Tecnologia di Illuminazione Aeroportuale, un leader innovativo con una storia quasi centenaria. Ha fornito apparecchiature di illuminazione a più di 1.100 aeroporti in sei continenti ed ha installato più di 200 sistemi di monitoraggio. Con sede a Bologna, OCEM ha siti produttivi in Italia, Stati Uniti d’America (Chicago), Francia (Nizza) e in Cina (Suzhou) e centri di vendita ed assistenza in Corea del Sud, India, Cina, Regno Unito, Italia, Francia, Stati Uniti, Messico, Brasile.

Insieme ai suoi partner Multi Electric (Stati Uniti) e Augier Energy (Francia) fa parte del Aretè & Cocchi Technology, una holding industriale che investe nei settori più tecnologicamente avanzati.