Rome_Leonardo_da_Vinci_(Fiumicino)_Airport_01

L’aeroporto di Roma FCO ha terminato il lavoro di ristrutturazione della nuova pista 3, per la quale OCEM ha fornito luci a LED di ultima generazione.

Si sono conclusi lo scorso 17 ottobre i lavori di rifacimento della Pista 3 16L-34R dell’Aeroporto Leonardo Da Vinci Roma FCO. L’intervento, compiutosi in un intervallo di tempo molto breve, si è articolato in due fasi: riqualifica delle vie di rullaggio per la pista temporanea e ripristino portanza e ripavimentazione della pista 3. OCEM Airfield Technology è orgogliosa di aver fatto parte di questo progetto, fornendo per entrambi i lavori tutti i suoi prodotti a tecnologia a LED. La grande novità per lo scalo romano è rappresentata dal maggior numero di segnali e mcc monitorabili: OCEM Airfield Technology offre la possibilità di poter monitorare i segnali tramite il proprio telecontrollo AGLC senza doversi recare direttamente sulla pista. Con questo lavoro l’aeroporto di Fiumicino può contare un incremento del 15% in più di segnali monitorabili e del 10% in più per gli mcc (dispositivi di controllo & monitoraggio).

I prodotti forniti dalla casa italiana sono stati installati in ogni zona della pista 3: bordo, soglia, fine pista, zona di contatto, asse pista, R.E.T.I.L., vie di circolazioni, stop bar. In aggiunta ha installato tabelle luminose a led MOD 3 (n.d. utili per aerei come l’Airbus A380).

La fornitura all’aeroporto di Roma FCO testimonia ulteriormente quanto OCEM sia un player globale facile con cui lavorare; quanto sia rapido ed efficiente; inoltre quanto sia un fornitore di sistemi full-pack.

Il lavoro profuso dall’azienda bolognese aiuterà l’aeroporto Leonardo da Vinci ad accogliere maggiori passeggeri e a realizzare suo obiettivo: passare entro il 2019 da 35 milioni di passeggeri a 57.

OCEM Airfield Technology

Lighting the future

A PROPOSITO DI OCEM

OCEM è un fornitore focalizzato nel settore dei sistemi di Tecnologia di Illuminazione Aeroportuale, un leader innovativo con una storia quasi centenaria, più di 1000 Aeroporti forniti, con oltre 100 Sistemi di Controllo Remoto operativi ed include anche le aziende Augier Sas (France), MultiElectric (USA) e ITS (China).